La scrittura siamo noi

Interpretare la scrittura

non è solo una professione, ma un modo per capire la realtà

così complessa che ci circonda. 

Convinti che la scrittura a mano esprima il nostro carattere

le nostre attitudinimotivazioni e aspirazioni

vogliamo rendere la grafologia fruibile per tutti: 

da chi desideri semplicemente conoscere meglio se stesso e gli altri, 

a chi intenda farne uno strumento professionale per la valorizzazione delle risorse umaneper l’educazione del gesto grafico

o per la perizia nei tribunali

Fare della grafologia uno strumento efficace per la vita: 

per genitori, educatori, docenti, avvocati,

esperti nelle risorse umane,

è la nostra missione

Con un linguaggio semplice e chiaro, con la disponibilità di tutti i nostri insegnanti e tenendo conto delle esigenze di ciascuno dei nostri allievi, 

insegniamo la grafologia

per un semplice motivo:

perché ci crediamo.

www.agifgrafologia.it Roma Via di Santa Prisca 8

In evidenza

I risultati del concorso grafologico Un ritratto per te

October 15, 2020

Ieri alle alle 17 e 30 in via Santa Prisca 8 si è svolta la presentazione dei corsi di grafologia e la premiazione del concorso Un ritratto per te

Ringraziamo tutti gli intervenuti!

Il primo premio del concorso, una penna di marca, è stato assegnato dalla giuria composta da Paola Urbani, Ornella D'Aleo e AnnaRita Guaitoli, a GLORIA PITTIGLIO che nel suo ritratto ha colto l'essenziale di una scrittura non facile e ricca di sfumature come quella gentilmente proposta per l'esame grafologico da Berardo,

La giuria ha anche assegnato una menzione di merito a BETTI VANNINI.

Complimenti a entrambe!

Ecco il ritratto  vincitore:

Berardo si inserisce nell'ambiente in maniera formale: è fondamentale per lui presentarsi agli altri nel miglior modo possibile. Molto attento alle apparenze, cura con meticolosità ogni piccolo dettaglio, ogni sfumatura che possa risultare appagante agli occhi, sia per se stesso, che per coloro che gli sono vicino. Per sentirsi apprezzato, infatti, cerca di mostrarsi conforme alle aspettative degli altri: la vanità, un certo narcisismo e la tendenza al conformismo, che lo caratterizzano, in lui perdono la valenza di "difetti", in quanto rafforzano il suo innato senso estetico.

 

 Nei rapporti interpersonali Berardo è disinvolto, accoglie

nte,  dedica attenzione alla vita sociale e sa come farsi volere bene. Sa ascoltare con gentilezza ed educazione, si immedesima nei problemi altrui e consiglia, se richiesto, con buon senso; desidera, in cambio, essere valorizzato ed accettato, ed è gratificato dall’idea di esercitare sugli altri una piccola tirannia di seduzione. Non ama i contrasti né i modi poco cortesi. È piuttosto diplomatico quando esprime un parere, tenta di evitare ogni tipo di antagonismo ed è molto attento a porsi con un certo savoir faire per non risultare gratuitamente scontroso ed offensivo. Normalmente, la razionalità e la riflessione prevalgono in lui: solo quando si sente accusato, il suo carattere suscettibile ed orgoglioso lo spinge ad essere pungente e critico: l'amor proprio non fa passare in secondo piano le offese. Sul piano affettivo si rivela sentimentale e sensibile, tende a creare intorno a sé un clima di armonia e tranquillità: sono molto importanti per lui i valori della famiglia, il rispetto reciproco e delle regole. Esigente nella ricerca di attenzioni, desidera e contraccambia l'affetto di chi gli sta accanto. Nel relazionarsi con l'altro, tuttavia, si intravede la necessità di rispecchiare l’immagine con cui vuole apparire: il suo essere educato e garbato non sempre rivela un reale e profondo atteggiamento di vicinanza agli altri.

Ama la quotidianità, ama godere di ogni attimo del presente, investe molte energie nelle proprie passioni e desidera svolgere i propri compiti sempre al meglio, con dedizione ed impegno, poiché pretende molto da se stesso.

 Sul piano cognitivo, Berardo ha un'intelligenza logica e razionale. Rispettoso delle regole, ha ottime capacità assimilatorie ed esecutive; è preciso ed affidabile, porta a termine con metodo ed accuratezza ciò che gli viene assegnato. È programmato, tenace e pragmatico, persegue uno scopo concentrandosi ed organizzando con cura il proprio lavoro. Al tempo stesso è presente in lui una certa inventiva, che gli permette di aggiungere un contributo personale alle attività che svolge. La chiarezza nella comunicazione gli consente una buona riuscita negli scambi lavorativi, mentre la capacità di porsi in modo gentile e formale gli facilita la collaborazione all'interno di un gruppo di lavoro. Tuttavia, in alcuni casi Berardo tende a far valere il proprio punto di vista ed a fare le cose secondo le sue modalità: la sua opinione non deve essere trascurata. In conclusione, Berardo, cortese, preciso ed efficiente, è ancorato nel suo comportamento agli aspetti formali, ma interiormente è sensibile e capace di reagire per valorizzarsi

I NOSTRI APPUNTAMENTI

Vi ricordiamo che quest'anno l'AGIF offre il primo anno di grafologia anche on line

Inizio Corso di Grafologia a Roma il 21 novembre

Inizio Corso di Grafologia on line 20 novembre

Inizio Corso di Perizia  a Roma 24 ottobre

Inizio Corso di Perizia a Napoli a Dicembre

Completate il vostro percorso grafologico!

In occasione dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico e della presentazione dei corsi l’A.G.I.F. invita quanti non abbiano completato il proprio percorso grafologico presso la nostra o anche altre Scuole ad iscriversi al III anno di Grafologia Generale, Risorse umane e Analisi di coppia.

Chiamateci al 342 1529281 o venite il martedì 20 ottobre alle 17 e 30 in Via di Santa Prisca 8 concorderemo insieme un trattamento personalizzato per inserirvi al terzo anno e concludere il vostro percorso.

La presidenza dell'AGIF e' cambiata

September 23, 2020

Cari amici,

la presidenza dell’AGIF è cambiata. Tutto, pur restando simile, deve poter cambiare e dopo oltre 15 anni  l’Associazione aveva bisogno di una nuova guida.

Sono stati anni belli e importanti: nel 2003 abbiamo fondato insieme all’Arigraf la rivista Il Giardino di Adone, nel 2006 è stata inaugurata con il contributo della Regione Lazio la mostra Il volto e la scrittura presso la Biblioteca Angelica di Roma, negli anni seguenti si è stabilita una proficua collaborazione con il Festival delle lettere di Milano e da dieci anni abbiamo istituito il concorso grafologico Un ritratto per te aperto a studenti e grafologi di qualsiasi scuola. Abbiamo organizzato giornate di studio sull’autostima, sulle emozioni, sul mondo maschile, sul lavoro, sul cambiamento, tutte con l’egida dell’Associazione Grafologi Professionisti di cui siamo orgogliosi di far parte, abbiamo pubblicato libri e manuali per gli studenti.

Nel 2018 l’AGIF ha avuto l’onore di avere la presidenza dell’ADEG Association Déontologique européenne e di ospitare i delegati stranieri nella sua sede di via di Santa Prisca 8 a Roma.

Ma la cosa che più ci riempie di soddisfazione è l’aver conosciuto tanti nostri allievi e la stima e l’affetto reciproci che ci hanno unito durante il nostro lavoro grafologico. Quasi hanno terminato il loro corso di studi e ottenuto l’attestato di specializzazione in grafologia, perizia giudiziaria o in educazione della scrittura, molti sono rimasti nostri amici e associati. Conoscerli è stata una ricchezza umana e professionale.

A loro va in particolare il mio augurio di buon lavoro e il mio grazie.                                                                                                                                                                                                                                     Paola Urbani

 Cari amici AGIF,


da ieri sono la nuova Presidente dell'Associazione. 
Voglio ringraziare Paola, a nome di tutti,  per essersi prodigata per molti anni alla presidenza dell’Associazione: oltre che una Presidente efficace ed autorevole, è  stata per tutti noi  una guida nello studio e nell'approfondimento della Grafologia. Sarà per me una sfida succederle.


L' anno accademico che si conclude in questi giorni è stato per la scuola e per tutti noi molto difficile, a causa del Covid-19:  abbiamo dovuto cambiare il nostro rapporto con le lezione, con gli allievi e con i soci e ci sono mancate le occasioni di incontro e di scambio,  così necessarie  per una scuola  viva e che voglia migliorare e progredire.
Il primo obiettivo che mi pongo è questo: vorrei che l'AGIF fosse più presente per i nostri soci:  mi adopererò con il  vostro aiuto affinché questa avvenga.

Ringrazio i membri del Direttivo per la fiducia che mi hanno accordato e ringrazio i soci vecchi e nuovi per l'aiuto che daranno all’Associazione.
Restiamo in contatto
                                                                                         Stefania Gai

LA GRAFIA DI BORIS JOHNSON La scrittura prima e dopo il Covid-19

June 29, 2020

Giovanna Sellaroli, giornalista, grafologa e membro del Direttivo della nostra associazione, ha tenuto un WEBINAR dal titolo "LA GRAFIA DI BORIS JOHNSON La scrittura prima e dopo il Covid-19"

Mettiamo a disposizione il video del seminario a tutti. Scoprirete come la grafia di ognuno di noi possa cambiare quando un evento potente ci colpisce.

Buona visione e una serena estate !!

Occhio alle finali! Osserva la scrittura di Conte, Di Maio e Zingaretti

August 27, 2019

CONTE, DI MAIO, ZINGARETTI: Occhio alle finali!

Nella firma di questi tre grandi protagonisti della scena politica attuale vi invito a soffermarvi sulle finali. Sono le  finali infatti a essere simboliche di come avviene il momento dell’incontro-scontro di chi scrive con l’interlocutore, se prevale il desiderio di attendere, la tenacia nel proseguire o la voglia di non accettare compromessi.

Nicola Zingaretti: la firma termina con la barra della t lunga e tesa in orizzontale a mazza a cui segue a poca distanza un punto. Si tratta di un riccio del soggettivismo secondo Moretti che indica intransigenza, e rifiuto del compromesso. Il punto sottolinea la diffidenza nei confronti di possibili alleati.

Luigi di Maio: la firma termina con un piccolo morbido gancio presente sia nel nome che nel cognome: segno di tenacia e desiderio di agganciare e piegare con gentilezza un possibile alleato ai propri obiettivi.

 

Giuseppe Conte: la firma termina con la e semplificata e prolungata che cade verso il basso. E’ quello che Moretti chiama riccio della flemma, segno di un temperamento che non ama sfoderare la spada, ma che sa attendere con calma il momento giusto.

Corso breve di Grafologia on line

April 27, 2020

Gratuito per gli associati

​Visto il successo del Corso offerto ad Aprile, l’AGIF propone un nuovo

Corso Breve di Grafologia

​martedì 12 Maggio e sabato 16 Maggio dalle 17 alle 19.

Il corso di 4 ore suddiviso in 2 giorni si terrà sulla Piattaforma Skype 

 

Il corso vi permetterà di capire cosa è la grafologia e quali sono

le opportunità lavorative e personali che la grafologia può offrire.

 

​Per poter seguire il corso è sufficiente associarsi all’AGIF (50 euro) e

confermare la prenotazione per telefono o e-mail;

 

Prenotazione e pagamento della quota associativa entro l' 8 maggio
IBAN  IT85N0200805172000400410147 Unicredit Banca di Roma. Intestato a AGIF,

causale: Corso Breve maggio

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 342 15 29 281    info@agifgrafologia.it

 

Please reload

Chi siamo
Scuola e corsi
Corso di grafologia

AGIF Associazione Grafologica Italo-Francese fondata nel 1981,

riconosciuta dall’AGP Associazione Grafologi Professionisti,

gruppo corrispondente della Société Française de Graphologie,

socio fondatore dell’ADEG Associazione Deontologica Europea di Grafologia.

  • Bianco Google+ Icona

© 2018 By Agif. - Privacy e Trattamento Dei Dati

 CF 9 6 0 2 5 7 5 0 5 8 7

Created by Aicom S.r.l.